Seguici su Facebook    Seguici su YouTube

Luca Sutto

Luca Sutto nasce a Genova nel 1989. Dopo aver studiato per alcuni anni come autodidatta, nel 2008 inizia il percorso accademico di pianoforte presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, prima sotto la guida del Mo Andrea Dembech, quindi del Mo Roberto Guglielmo.

Nel frattempo studia armonia con il Mo Riccardo Ceni e contrappunto con il Mo Luca Tessadrelli. Parallelamente al percorso classico intraprende dal 2014 lo studio del jazz sotto la guida del Mo Alberto Tacchini e nel 2017 si laurea con il massimo dei voti presentando la tesi “Il linguaggio compositivo di Wayne Shorter negli anni Sessanta”.

Ad oggi è diplomando in pianoforte classico e dal 2017 inizia il biennio specialistico di composizione con il Mo Tessadrelli con cui sta approfondendo lo studio della fuga e dello stile antico.

La sua carriera concertistica in formazioni jazz continua senza sosta dal 2015, dal trio alla big band, mentre in ambito classico presenzia a numerosi concerti del Conservatorio anche in qualità di pianista accompagnatore.

Ha partecipato a numerose masterclass (Bilson, Cominati, Moràguez Marcell, Alperin, Ielasi ecc).

Insegna pianoforte, armonia e composizione, privatamente dal 2013 e dal 2017 presso il CEM Lira di Parma.